Schwarzenegger e il suo 1° milione di $ (con il real estate)

Schwarzenegger diventa milionario con il Real Estate americano.

Fonte: usatoday

Tutti noi conosciamo il grandissimo Arnold Schwarzenegger. Attore, produttore, campione di bodybuilding, attivista e governatore dello stato della California per due mandati.

Beh, vi interesserà sapere che il vecchio Arnold è anche un imprenditore ed investitore straordinario. Infatti, deve la sua fortuna agli investimenti nel Real Estate americano.

Arrivato in America, dall’Austria, Schwarzenegger si interessa subito al mondo degli investimenti.

Negli anni ‘60, per sbarcare il lunario, aprì una piccola impresa edile di ristrutturazioni, con il suo collega e amico Franco Columbu (campione di boyduilding originario della Sardegna).

Mentre effettuava lavori edili e concorsi di bodybuilding, si interessò al settore del Real Estate: immobili in affitto, aste, zone in via di sviluppo e altro ancora. Affascinato dal potenziale decise di avventurarsi in questo mondo.

Trovò un terreno nella zona di Antelope Valleyinsieme a Columbu ma l’affare non si rivelò redditizio anzi… ma non si scoraggiò. Convinto che presto avrebbe fatto affari in grande stile, studiò bene gli errori che commise in questa sua prima operazione e continuò a fare ricerche e analisi per 3 anni, leggendo articoli, giornali, inserzioni e annunci di vendita.

Nel 1974, trovò un condominio di 6 unità sulla diciannovesima strada a nord di Wilshire, nella città di Los Angeles. Pronto e carico dagli anni di ricerche e studi, decise di acquistarlo. Aveva solo un problema: non aveva tutti i soldi per acquistare questo complesso. Si informò per accendere un mutuo ma avrebbe dovuto comunque versare un anticipo in denaro contante al momento dell’acquisto.

Ovviamente, il buon vecchio Arnold non si è fatto scoraggiare. Il prezzo dell’immobile era 215.000 $, racimolò tutti i risparmi che aveva, provenienti dai premi del bodybuilding e della sua piccola attività edile, per un totale di 27.000 $ ma anche questi non bastarono perché non coprivano nemmeno l’anticipo. 😲

Chiese allora 10.000 $ di prestito al suo amico Joe Weider e finalmente riuscì a versare l’anticipo per acquistare la proprietà.

Andò subito a vivere in uno degli appartamenti dello stabile e affittò gli altri 5 ad altre persone. Gli affitti che percepiva coprivano ampiamente le rate del finanziamento e Arnold si ritrovò in situazione straordinaria, come disse lui stesso: “Soprattutto, mi ero trasferito da un appartamento dove dovevo pagare ogni mese l’affitto in una proprietà che si pagava da sola dal primo giorno, proprio come avevo pianificato”.

Questo è stato il primo affare di Schwarzenegger nel mondo del Real Estate americano. Ovviamente, non si fermò qui.

💰Nel 1977, rivendette l’edificio e i 37.000 $ iniziali divennero 150.000 $. Dopo aver intascato la cifra, andò alla ricerca di un altro investimento. Trovò un complesso immobiliare di 12 unità che comprò subito, versò una parte come anticipo e per la restante parte accese un finanziamento. Gli affitti anche in questo caso permettevano di ripagare le rate.

Successivamente vendette il condominio di 12 unità e ne comprò un altro da 30 e investì, insieme al suo amico Al Ehringer, nei quartieri di Santa Monica e Denver in alcuni immobili da ristrutturare.

Grazie a questo percorso arrivò ad avere un’indipendenza economica nonostante fosse arrivato in America senza un soldo. Come lui stesso dice, nel 1981, all’età di 34 anni, guadagnò il suo primo milione di $, grazie agli investimenti nel Real Estate.

Negli anni successivi con il continuo aumento del suo patrimonio, diversificò negli altri settori tra cui il mercato azionario. 📈📉

Ad oggi il patrimonio netto di Schwarzenegger ammonta a circa a 400 milioni di $. 💰💰💰

Questa indipendenza economica fu fondamentale nel percorso della sua carriera, non avendo bisogno di recitare per guadagnare, poté scegliere quali film fare.

Cosa possiamo imparare da questa storia:

  • Mai mollare. Nonostante un primo investimento andato a male, Schwarzenegger ha continuato nelle sue ricerche fino a quando è riuscito a trovare un altro investimento.
  • Formazione. Arnold ha passato tre anni nello studio di qualunque cosa sul settore Real Estate; per molti stava sprecando tempo, in realtà quella conoscenza ha pagato i migliori introiti.
  • Imparare dagli errori. Il suo primo investimento è andato male, ma oltre ad aver continuato la sua avventura nel mondo del real estate ha cercato di imparare dagli suoi errori per non ripeterli.

Se volete approfondire la vita del grande Arnold Schwarzenegger, vi consiglio il libro da cui ho tratto le informazioni per questo articolo:

  • “Tutta la mia vita” di Arnold Schwarzenegger.

Beh, cosa ne dite? Pronti anche voi ad avventurarvi nel fantastico mondo del real estate? Carichi per fare una montagna di ricerche per trovare anche voi il vostro primo investimento immobiliare.

Buoni investimenti e alla prossima da Mattia Tasca 👋👋👋

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

2 commenti su “Schwarzenegger e il suo 1° milione di $ (con il real estate)”

  1. Ciao mattia, dove posso trovare il libro? C’è solo in inglese o una versione anche in italiano?
    Non conoscevo questa parte della vita di Schwarzenegger, nonostante sia un suo fan, ma andrò ad approfondire meglio questi aspetti, grazie mattia x tenerci sempre aggiornati su nuovi libri da leggeri e casi pratici

    1. Ciao Alessandro, puoi trovare il libro su amazon, sisi è presente anche la versione in italiano. Mi fa piacere che gli articoli sia di tuo gradimento. Seguici che vedrai parecchie novità. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *