fbpx

     📉 Jesse Livermore, il trader n°1 di Wall Street 📈

Jesse Livermore, il trader che fece furore durante la crisi del 1929.

Fonte: Business insider

Bentornati cari creativi finanziari. 👋👋👋

Oggi vi parliamo di un personaggio poco conosciuto ma che ha fatto la storia del trading nella prima metà del secolo scorso, ossia Jesse Livermore.

Il motivo per cui vi parliamo di questo personaggio è molto semplice.

Su questo blog abbiamo spesso parlato di Warren Buffett e abbiamo citato le sue due regole per investire al meglio: 🤔

  • Regola n°1: non perdere mai soldi.
  • Regola n°2: mai dimenticare la prima regola.

Queste due regole sono date spesso per scontate ma in realtà sono di una importanza estrema e la storia di Livermore ci farà capire il motivo.

Jesse Livermore nasce nel 1877 a Shrewsbury nello stato del Massachusetts. La famiglia è di origine contadina ma il giovane Jesse non ci pensa proprio a seguire le orme dei genitori e decide di trasferirsi a Boston.

Qui trova lavoro all’agenzia di broker Paine Weber & Co. Il lavoro è molto semplice, riportare i prezzi e le variazioni su una lavagna per i clienti dell’agenzia. 💪

Da questo semplice lavoro, Livermore impara a memorizzare velocemente le quotazioni e scopre come i prezzi presentino degli schemi ripetitivi.

Nel 1892, a soli 15 anni Livermore effettua la sua prima speculazione che lo porta a guadagnare 3 dollari e 12 centesimi sui titoli azionari della Burlington (1 dollaro del 1892 equivale a circa 25 dollari odierni). Alla fine dell’anno il giovane Jesse riuscirà ad accumulare circa 1000 dollari di patrimonio. 💪

A 16 anni decide di lasciare il lavoro all’agenzia per operare da solo come trader.

Da questo momento fino alla sua morte avvenuta nel 1940, Livermore sarà protagonista di storie che porteranno sia a fortune immense che a rovinose cadute. 📉

A soli 30 anni ha già guadagnato e perso tre volte la sua fortuna, nel solo 23 maggio 1901 perde tutto quello che aveva (50.000 $).

Nel 1907, a seguito del crollo del mercato azionario, guadagna il suo primo milione di $ diventando una leggenda a Wall Street ma nello stesso anno si ritrova a perdere circa 200.000 $ nel mercato del cotone e qualche anno dopo, nel 1914 dichiara bancarotta.

📈 Ma Jesse Livermore trae insegnamento dalle operazioni sbagliate e si rimette subito in gioco e nel 1916 il suo patrimonio tocca i 3 milioni di $ e investe parte della sua fortuna in fondi fiduciari per non rischiare di rimanere completamente a secco un’altra volta.

Per tutti gli anni ‘20, riesce ad incrementare la sua fortuna arrivando a guadagnare dopo il crollo del 1929 oltre 100 milioni di $ e Livermore diventa una leggenda a Wall Street. 💰 💰 🤑

Ma le cose stavano per cambiare molto presto.

Nel 1936 dichiara nuovamente bancarotta per la perdita di quasi tutto il suo patrimonio.

Livermore passa gli ultimi anni con problemi di salute (dovuti a dei collassi nervosi per i suoi continui alti e bassi) e pubblica il libro “How to trade stocks”. 📚

Nel 1940, Livermore si suicida in un bar lasciando un biglietto dove definiva la sua vita un fallimento e chiedendo scusa alla moglie.

La storia di Jesse Livermore è entrata nella storia di Wall Street tra le più singolari. Un trader che riesce nel corso della sua carriera a costruire e distruggere le più grandi fortune di quegli anni.

Le caratteristiche che emergono nel suo percorso sono sicuramente la presa di rischi estremi andando a leva e la straordinaria capacità di analisi dei prezzi ma anche la poca capacità di costruire e MANTENERE il patrimonio. 💰 💰 😉

Nonostante al momento della sua morte avesse un patrimonio stimato in 5 milioni di $, questo non era altro che una misera frazione di tutto quello che aveva guadagnato.

Probabilmente se avesse saputo le due regole di Buffett non avrebbe avuto una vita piena di alti e bassi estremi. 😉

Quindi se vorrete entrare nel mondo del trading ricordatevi chiaramente una cosa, per quanto siate bravi a guadagnare buoni rendimenti, questa è solo una parte del gioco, la difficoltà vera inizia nel mantenere i vostri soldi.

📚 Se volete approfondire ulteriormente la figura di questo investitore e le sue tecniche vi consiglio i seguenti libri: 📚

Beh, cosa ne dite? Pronti ad avventurarvi nelle pagine della biografia di Livermore? Pronti a scoprire gli aneddoti più curiosi della sua vita? Scrivete nei commenti cosa ne pensate e se conoscevate già questo personaggio.

Buoni investimenti e alla prossima da Mattia Tasca 👋👋👋

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.