La squadra per gestire il tuo immobile

La squadra per il tuo immobile, le figure professionali del real estate e molto altro.

In questo blog abbiamo discusso molte volte degli investimenti nel Real Estate americano: tax lien, tax deed, costruzioni, e così via.

Non ci siamo tuttavia mai fermati a parlare della squadra che un investitore immobiliare dovrebbe avere per raggiungere i suoi scopi d’investimento in questo campo.

“Nessun uomo è un’isola” diceva il poeta John Donne, e sicuramente nemmeno noi possiamo isolarci dal mondo se vogliamo investire come dei veri creativi finanziari.

Non possiamo sbrigare tutte le pratiche e le valutazioni da soli, abbiamo bisogno di professionisti e persone che ci aiutino in questo percorso.

Per questo, partendo dai libri del grande Robert Kiyosaki e di Ken McElroy, voglio riassumervi quali siano le figure principali di cui abbiamo necessità per investire nel Real Estate. Pronti??? Bene, cominciamo!!!

Le principali figure del mercato del Real Estate sono:

1. Avvocato.
2. Broker ipotecario.
3. Investitore.
4. Imprenditore edile o delle ristrutturazioni.
5. Commercialista.
6. Perito.
7. Architetto.
8. Assicuratore.
9. Consulente per le imposte e pianificatore testamentario.
10. Società ambientale o di igiene
11. Geometra
12. Fotografo.
13. Agente immobiliare.
14. Property management.

Questo sono i principali professionisti da prendere in considerazione per iniziare a formare la vostra squadra per investire nel Real Estate. Ma andiamo a vedere più dettagliato queste figure.

  • L’avvocato, questo professionista ti aiuterà per tutta la parte legale che dovrai affrontare, lettere di intenti o contratti di compravendita e relative clausole o pulizia del titolo di proprietà. Avere una lista di possibili contatti legali è molto utile, vi permetterà, in caso di necessità, di avere già qualcuno pronto a seguirvi.
  • Il broker ipotecario, ti permetterà di ottenere finanziamenti in caso di buon affare, o magati potrà anche indicarti qualche buon investimento.
  • Altri investitori, se trovi un buon affare ma non hai capitali a sufficienza – potrai rivolgerti o alle banche o ad altri investitori che hanno capitale ma non hanno tempo o voglia di impegnarsi nelle ricerche o nella gestione. Una lista di possibili soci con cui fare investimenti può essere di enorme aiuto, vi permetterà di velocizzare le procedure di acquisto, senza di volta in volta, andare a cercarli.
  • Imprenditore edile o delle ristrutturazioni, questa figura è fondamentale. Se vorrai comprare, ristrutturare e mettere in affitto, o rivendere, o aggiudicarvi un immobile in un’asta; dovrai per forza avere un’azienda edile in grado di fare i lavori sul vostro immobile. Controlla che all’interno dell’impresa ci sia magari un ingegnere strutturista, questa figura serve in caso di problemi alla struttura dell’immobile.
  • Un geometra, ti aiuterà a definire in modo esatto i confini della vostra proprietà.
  • Un commercialista è fondamentale, ti aiuterà per le dichiarazioni e a gestire le finanze della tua società.
  • Il perito ti aiuterà a determinare un range di valori per l’immobile che vorrai acquistare.
  • Architetto. Un’immobile oltre ad alcuni lavori base (come verniciare) potrebbe aver bisogno di un lavoro di design per aumentare le performance dell’investimento.
  • Assicuratore. Avere un’assicurazione è fondamentale per il proprio immobile una volta diventati proprietari. Vi proteggerà da incidenti e da molte altre problematiche.
  • Consulente per le imposte e pianificatore testamentario. Questa figura potrà aiutarti per minimizzare le imposte da pagare e trovare la soluzione migliore per la tua situazione, prendendo in considerazione anche i vostri cari.
  • Società ambientale o di igiene. Questo componente della tua squadra non è da sottovalutare. Se dovessi trovare problemi legati alla muffa, dovrai intervenire in modo tempestivo; la muffa negli Stati Uniti è considerata molto problematica.
  • Un fotografo ti aiuterà ad avere le foto aggiornate dell’immobile che vorrai comprare.
  • L’agente immobiliare è importantissimo, una volta che vorrai mettere in vendita l’immobile, potrai avvalervi del servizio di un agente. Ovviamente, dovrai prendere in considerazione la commissione che percepisce per la vendita e sottrarlo ai vostri utili. Sui siti internet puoi trovare i migliori agenti immobiliari della zona in cui operate.
  • Property management. Questa figura, praticamente sconosciuta in Italia, negli Stati Uniti è importantissima. Il property management è colui che gestisce la tua proprietà. Se acquisti un immobile dovrai occuparti di una serie di cose, sistemare eventuali guasti alla casa, come al bagno, cucina, porte o altro, avrai bisogno di qualcuno che vada a riscuotere l’affitto, ecc. Il property management è un’agenzia che si occupa di tutto questo, in cambio di una commissione (solitamente un % degli affitti percepiti) ti permetterà di avere un vero e proprio investimento passivo.

Questa squadra non si formerà nel giro di poco, dovrete lavorare e fare ricerche per costruirla in modo solido. Ovviamente, non dovete avere tutte queste figure allo stesso tempo; in base alla strategia che intraprenderete (aste, costruzioni o altro) avrete bisogno di figure diverse.

L’importante è che quando iniziate un’operazione abbiate ben presente i professionisti che vi servono.

Se volete approfondire l’argomento vi consiglio questi libri su cui mi sono basato per l’articolo (abbiamo già fatto una recensione in altri articoli):

Allora, consa ne dite? Pronti anche a voi a formare la vostra invincibile squadra? Pronti a ricercare le liste dei migliori costruttori e geometri della zona in cui vorrete operare? Scrivete nei commenti cosa ne pensate

Buoni investimenti e alla prossima da Mattia Tasca 👋👋👋

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

2 commenti su “La squadra per gestire il tuo immobile”

  1. Grazie Mattia per l’articolo, molto interessante. Rende bene l’idea di cosa ci sia dietro ad un investimento e soprattutto fa percepire il come ci si debba muovere prima di buttarsi a capo fitto in questo mondo.

    1. Grazie a te Simone per il commento. Lo scopo degli articoli è proprio questo, comprendere in modo attento e approfondito cosa ci sia dietro ad un investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *