Guida avanzata agli investimenti immobiliari di Ken McElroy

“Guida avanzata agli investimenti immobiliari” di Ken McElroy, membro del team Rich Dad di Robert Kiyosaki. Un libro dove potrete accedere ad una serie di informazioni e risorse dettagliate, raggiungendo un livello superiore nel proprio percorso verso la libertà finanziaria.

Abbiamo già parlato in un precedente articolo di Ken McElroy, del suo primo libro e del suo ruolo all’interno del team della Rich Dad di Robert Kiyosaki.

Ora vorrei parlarvi del secondo libro che ha scritto “Guida avanzata agli investimenti immobiliari”. Questo scritto, molto breve, cerca di aggiungere alcuni step al percorso intrapreso nel primo.

In questo testo, l’autore cerca di dare una serie di informazioni e risorse più dettagliate permettendo di raggiungere un livello superiore nel proprio percorso verso la libertà finanziaria.

Con una bellissima prefazione di Robert Kiyosaki, e della sua esperienza immobiliare, si inizia con una interessantissima analisi di come tra gli uomini più ricchi al mondo, gli investimenti immobiliari siano una normalità. Citando le storie di Donald Bren, Samuel Zell, Sheldon Andelson, Paul Allen (socio di Bill Gates in Microsoft) e altri, McElroy spiega come queste persone si siano arricchite principalmente grazie agli immobili o, nel caso abbiano già fatto fortuna in altri settori, come Paul Allen (che ha venduto gran parte delle sue azioni Microsoft per investire in altri settori, principalmente l’immobiliare), abbiano deciso di reinvestire gran parte del proprio patrimonio nel real estate.

L’autore sottolinea e illustra in modo dettagliato quali secondo lui siano i 10 vantaggi principali dell’investimento nel real estate americano. Vi riporto di seguito quali sono brevemente:

  1. Cashflow. L’opportunità di avere un’entrata periodica e costante.
  2. Controllo. Il real estate ti permette di avere una piena gestione del tuo investimento, puoi rispondere alle varie condizioni di mercato esterne in modo completo.
  3. Rivalutazione. Puoi puntare su beni il cui valore aumenta continuamente nel tempo.
  4. La leva e il denaro altrui. La possibilità di utilizzare l’effetto leva (con una serie di criteri rigorosi) e aumentare i tuoi profitti.
  5. Ammortamento. Utilizzare questa voce contabile come deduzione fiscale.
  6. Rifinanziamento. Con questo avrai la possibilità di rientrare del tuo investimento, senza dover vendere il bene.
  7. Protezione. Con il real estate americano ci sono diversi modi per proteggere il tuo patrimonio e quello della tua famiglia.
  8. 1031 Exchange. Con questa legge potrai rimandare il pagamento delle imposte.
  9. Copertura per l’inflazione. Il settore immobiliare ha dimostrato di essere tra i migliori per la copertura del rischio inflazione.
  10. Attivo materiale. Investendo in un immobile potrai puntare su un bene fisico e tangibile.

Nella lettura troverete anche come si prediliga l’investimento negli immobili multifamiliari e nei condomini. Per avvalorare le sue tesi, McElroy illustra con numeri diversi esempi dei suoi investimenti in queste tipologie di strutture.

L’autore sfata anche alcuni miti su come iniziare ad investire in questo settore. In particolare:

  • Hai bisogno di tanti soldi.
  • Devi iniziare in piccolo.
  • Hai bisogno di un qualche tocco magico.
  • Devi conoscere qualcuno.
  • Devi essere un esperto negoziatore.

Sempre nel testo troverete una serie di indicatori per determinare quale zona sia la migliore per ricercare l’immobile che risponda alle vostre esigenze d’investimento.

🤔 Cosa lascia questo libro:

  • Metodi per migliorare la tua squadra per i tuoi investimenti immobiliari.
  • Come ricercare e analizzare i migliori mercati immobiliari.
  • Agire come un vero e proprio esperto del settore, senza farsi ingannare dal primo che passa.
  • Un processo da seguire per passare da una semplice analisi all’acquisto di un immobile. Con una serie di step di calcoli e di documenti da preparare per fare un’offerta equa e una negoziazione corretta.
  • I metodi migliori per finanziarsi con capitale di terzi.

Insomma, un libro che non può mancare sullo scaffale di un vero creativo finanziario, insieme a “Real Estate: L’ABC degli investimenti immobiliari”. Personalmente, ho entrambi i libri, e devo dirvi che, oltre ad essere una lettura piacevole, mi stanno aiutando molto nel mio percorso d’investitore.

A proposito… leggendo l’articolo della settimana scorsa avete scoperto chi era il corsista di Ken McElroy, membro del team di Globance Educational? Scrivete nei commenti il nome.

Buona lettura e alla prossima da Mattia Tasca 👋👋👋

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *