fbpx

📈 Il bilancio e i suoi componenti 📉

Bilancio, cosa è? E dove può essere trovato?

Fonte: Focus

Ciao a tutti i creativi finanziarie bentornati sul nostro blog. 👋👋👋

Su questo blog abbiamo parlato spesso di società e di diversi investitori (come Warren Buffett e Howard Marks) che analizzano bilanci di decine di società per investirci.

E spesso abbiamo detto che per valutare se una società è sottovalutata o meno sia necessario leggere e analizzare il bilancio. 💰 💰

Ma cos’è il bilancio? E dove lo possiamo trovare? 🤔

Dunque, partiamo con la definizione di bilancio.

Per bilancio si intende l’insieme di documenti che la società deve redigere e raccogliere periodicamente, a norma di legge, per mostrare la propria situazione patrimoniale e finanziaria, nonché riportare il risultato economico di gestione in modo veritiero e corretto.

In Italia la redazione del bilancio è regolata dagli articoli 2423-2435 del codice civile. In questi articoli oltre a trovare i motivi di redazione del bilancio, si trovano anche le indicazioni dei documenti che compongono il bilancio: 🤔

  • stato patrimoniale (articolo 2424),
  • conto economico (articolo 2425),
  • rendiconto finanziario (inserito da agosto 2015),
  • nota integrativa (articolo 2427),
  • Relazione sulla gestione (articolo 2428).

Ma vediamo in modo più approfondito questi documenti.

NOTA BENE: questi schemi di bilancio sono utilizzati solo da una parte delle società quotate, la maggior parte di esse utilizza schemi di bilancio che differiscono molto dalle sezioni che vengono illustrate in questo articolo. Tuttavia è importante considerare anche gli schemi appena illustrati per avere una base di conoscenze solida e completa.

Lo stato patrimoniale può essere definito come la fotografia di tutto quello che ha una società ad un certo momento. In particolare definisce la situazione patrimoniale (attività, passività) in una serie di sezioni. Le varie sezioni raccolgono i dati aziendali in due parti, attività e passività; le attività che vengono riportate a sinistra rappresentano come il capitale aziendale è stato impiegato. All’interno della sezione delle attività si classificano le voci in base al loro grado di liquidità e alla vita superiore o inferiore ai 12 mesi. A destra vengono inserite le passività ossia la descrizione da dove arriva il capitale impiegato (dei soci o di terze persone).

Il conto economico invece evidenzia l’utile o la perdita dell’esercizio considerato. Attraverso lo sviluppo delle varie voci dei ricavi ottenuti e dei costi sostenuti, attraverso lo schema indicato dagli articoli 2423 e 2425, si determina il risultato economico conseguito dalla società. 💰 📈

Il CE è costruito in forma scalare ed è diviso in 4 sezioni: valore della produzione, costi della produzione, proventi ed oneri finanziari e rettifiche di valore di attività e passività finanziarie.

La nota integrativa è un prospetto (regolato dall’articolo 2427) che ha l’obiettivo di integrare una serie di informazioni ai documenti dello stato patrimoniale e del conto economico. Le informazioni riportate in questo documento si dividono in 4 sezioni: criteri di valutazione, movimenti nelle voci del patrimonio e delle immobilizzazioni, indicazioni su particolari voci di bilancio, informazioni fisco e informazioni diverse.

Il rendiconto finanziario invece è stato introdotto per la legge recentemente, con decreto legislativo ad agosto 2015 e inserito nell’articolo 2425-ter. L’obiettivo di questo documento è la possibilità di comprendere se il risultato economico diventa un risultato effettivo. 💪

In conclusione si richiede anche la relazione sulla gestione (articolo 2428) da parte degli amministratori per avere un’analisi della situazione della società e dei suoi risultati.

😉Quindi se avete intenzione di analizzare qualche società per capire se può essere un buon investimento o meno non vi resta che partire dal bilancio che redigono periodicamente, che potete trovare sul sito della società e in particolare nella sezione Investor Relations/Investitori.

📚I libri per iniziare ad approfondire lo studio del bilancio sono diversi (potete trovare una quantità di materiale e di libri enorme su Internet) ma alcuni che vorrei consigliare sono: 📚

  • “Warren Buffett e l’interpretazione dei bilanci” di Mary Buffett e David Clark. Si tratta di una breve introduzione di come Buffett guarda un bilancio.
  • “Il profitto è un’opinione, la cassa è un fatto” di Michele Giorni e Ivan Fogliata (per lo studio del rendiconto).

Beh, cosa ne dite? Pronti a spulciare i bilanci per trovare qualche società sottovalutata? Curiosi di approfondire le voci di bilancio di qualche società quotata ✍Scrivete nei commenti le vostre domande e se operate già nel mondo delle opzioni.

Buoni investimenti e alla prossima da Mattia Tasca 👋👋👋

Facebook
LinkedIn
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.